Pubblica affissione

Pubblica affissione

Il Comune consente e cura direttamente l'affissione di manifesti pubblicitari su propri impianti (pubbliche affissioni), a seguito di apposita domanda e pagamento dei diritti di pubblica affissione (Decreto legislativo 15/11/1993, n. 507, art. 18 e seguenti).

La domanda di pubblica affissione deve essere effettuata dalla persona fisica che intende affiggere i manifesti, indicando:

  • il messaggio riportato sui manifesti
  • il numero di manifesti
  • il formato dei manifesti
  • il periodo di esposizione
  • le eventuali richieste di riduzione o esenzione tariffaria.

Attività correlate

Diritti di pubblica affissione (DPA)
I diritti sulle pubbliche affissioni sono un'entrata di competenza del Comune dovuta per l'applicazione dell’imposta sulla pubblicità e per l’effettuazione del servizio delle pubbliche affissioni.

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Elezioni Lavoro
Io sono: Imprenditore
Sezioni: Tributi
Ultimo aggiornamento: 10/07/2018 11:55.24