Accedere alle misure di sostegno regionali per disabili e anziani

Accedere alle misure di sostegno regionali per disabili e anziani

Regione Lombardia ha previsto un programma operativo regionale a favore di persone in dipendenza vitale, in condizione di non autosufficienza e grave disabilità nella misura B2 (Deliberazione della Giunta regionale del 05/12/2016, n. 10/5940).

Le misure di sostegno sono rivolte a persone con disabilità grave e ad anziani non autosufficienti, cioè persone che hanno bisogno di un'assistenza continua, che spesso vivono in condizioni di fragilità e hanno una scarsa rete familiare. Le misure di sostegno si concretizzano in interventi a carattere sociale per acquistare prestazioni, servizi complementari o integrativi al sostegno alla domiciliarità.

Le misure di sostegno previste sono:

  • buono sociale mensile per care giver familiare
  • buono sociale mensile per l’acquisto di prestazioni da assistente familiare con regolare contratto di lavoro
  • buono sociale mensile per progetti di vita indipendente
  • contributi sociali per periodi di sollievo
  • voucher/buoni sociali per sostegno alla domiciliarità
  • voucher/buoni sociali per sostenere la vita di relazione di minori con disabilità
  • potenziamento servizio assistenza domiciliare (SAD).

Gli obiettivi di questa forma di assistenza sono:

  • promuovere la domiciliarità
  • ridurre i ricoveri presso le strutture residenziali
  • mantenere le persone nel proprio contesto familiare e sociale.

Il costo del servizio è stabilito in base alla propria fascia ISEE di appartenenza.

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Salute
Io sono: Disabile Anziano
Sezioni: Servizi sociali
Ultimo aggiornamento: 10/07/2018 11:55.24